La tecnologia e comprovata esperienza nel settore di Industrial Bakery Line vi aiutano fattivamente a costruire un business industriale di successo e redditizio

IBL (Industrial Bakery Line) è un’azienda manifatturiera leader nella progettazione e produzione di layout industriali e macchinari per ogni tipologia di prodotti da forno: dal pane agli sfogliati, ai biscotti. Gli impianti produttivi possono essere completamente automatizzati o semi-automatizzati.
IBL è un’azienda di proprietà familiare situata in Italia nell’area di Verona: un territorio che può contare su grandi tradizioni nel settore industriale dei prodotti da forno.
Propositiva, dinamica e decisamente orientata al servizio, creativa nell’individuare le soluzioni più aderenti alle specifiche esigenze e al miglior rapporto costi/benefici attraverso tecnologie e ingegneria d’avanguardia, IBL può ben rappresentare il business partner che meglio fa per voi.





L’Azienda si è appena trasferita in una Sede più grande e manda un messaggio al Mercato. TecnAlimentaria intervista l’AD Matteo Zumerle

Signor Zumerle, vi siete appena trasferiti presso un nuovo e ben
più grande stabilimento: un chiaro segnale di crescita...

La nostra crescita è la diretta conseguenza della crescente
domanda dal mercato. Un fatto che accogliamo con entusiasmo e
di cui andiamo fieri, ma che rappresenta al tempo stesso una sfida
importante, che ci chiama ad un impegno ancor maggiore.

E come pensate di far fronte a questa sfida?
Innanzi tutto, stiamo massivamente reinvestendo gli utili, per
essere nelle condizioni di poter meglio soddisfare la crescente
domanda. Il nostro recente trasloco in una sede ben più spaziosa a
Villafranca – a un passo dall’aeroporto di Verona – ne è una logica
conseguenza, ma non è il solo passo necessario per conseguire i
nostri obiettivi di mercato, naturalmente.

Quali altri interventi attuerebbe per raggiungere i vostri obiettivi
di mercato?

Ricerca e Sviluppo sono un aspetto fondamentale, ma c’è almeno
un altro fattore che gioca un ruolo chiave: mi riferisco alla capacità
di pervenire alla soluzione più appropriata al momento giusto per
i nostri Clienti, agendo tempestivamente e con efficacia, quando e
ovunque sia richiesto.

Mi pare chiaro, Signor Zumerle. Cambiando argomento, può
illustrarci le variazioni che avete apportato al marchio aziendale?

Certamente. Il punto della lettera “i” è diventato una bandiera
italiana per enfatizzare il “Made in Italy”. Ma il design dello stelo
della spiga rappresenta forse il cambiamento più radicale. Quello
vecchio era una linea dritta che ammiccava a Industrial Bakery
Line, il nostro brand name. Il nuovo stelo della spiga è invece
curvato a mezzaluna e ha una forma che rappresenta la sezione
in profilo di un rullo scanalato: crea una perfetta fusione tra la
spiga di grano, simbolo dei prodotti da forno, e un componente
emblematico dei nostri macchinari. Inoltre rende l’intero marchio
IBL più compatto e distintivo.


Torna indietro